mercoledì 31 marzo 2010

Nuovo Istituto

Posa della prima pietra 




1977 - Posa della prima pietra per l'erigendo "Istituto Regionale d'Arte"

Accardi (farmacista), mons. Pietro Foraci(vicario generale), Rino Lombardino (costruttore), on. Giuseppe Pernice, ing. Giuseppe Barone, ?, on. Mimmo Cangelosi, Rolando Certa (assessore alla cultura), Bartolomeo Mezzapelle (assessore ai Lavori Pubblici)




Giuseppe Pernice (sindaco)
L'on Cangelosi (DC) posa la prima pietra

L'Istituto in fase di realizzazione


Il Nuovo Istituto finito


domenica 28 marzo 2010

Caccia al tesoro

Negli anni Sessanta era in voga organizzare e partecipare alla Caccia al Tesoro. Si organizzavano queste gare a premi in occasione di feste di varia natura. Le più gettonate erano quelle che si realizzavano per la Festa del Liceo e per quella della Matricola. 

1963 - Equipaggio II classificato - Festa del Liceo
Ettore Ditta, Adriana Sammartano, Gaspare Di Giovanni, Pino Catalano, Gaspare Tedesco

Pokerino

Il poker tra amici un tempo era più uno svago che un gioco d'azzardo e lo si faceva dove si trovava l'ospitalità. Questo era il retrobottega del negozio di articoli sportivi di Gaspare Tedesco, sito nella via Gian Giacomo Adria

Giovanni Giaramidaro, Nicola Bianco, Alberto Polizzi


Non sapendo dove collocarla... questa è una vetrina del negozio di Gaspare

venerdì 26 marzo 2010

Novità in città: Le Ceramiche

Negli ultimi anni la città sta subendo una serie di trasformazioni legate alla scelta d'introdurre la ceramica come elemento polivalente, decorativo, illustrativo e storico-documentale. Ai posteri l'ardua sentenza! I turisti gradiscono.


Lu curtigghiu di lu 'nfernu


L'attuale amministrazione civica, guidata dal sindaco Nicola Cristaldi, ha deciso di applicare questo tipo di ceramiche nei luoghi caratteristici della Città



Con relativa traduzione per i turisti



Arredi Urbani in corso Umberto I




Il Biliardo


Il biliardo per la nostra generazione rappresentò uno degli svaghi preferiti. Oltre ai giochi (carambola, boccette, bazzica, parigina, italiana, calcio balilla ecc.) che allora appassionavano molti giovani, la Sala giochi era un punto d'incontro, una sorta di club allargato dove ci si ritrovava senza bisogno di darsi appuntamento, era una tappa obbligata se volevi incontrare un amico o un compagno e lì si decideva di tutto. Fu una vera palestra di vita, per una gioventù sana e lontana dalle moderne tentazioni. 

Sala giochi del Biliardo di don Giacomino Risalvato, sito nella via Nicolò Tortorici
Rino Mauro, Franco Bernardi, Pippo Norrito


Sala Giochi Francesco Bucca
Un altro importante luogo di ritrovo e di svaghi della nostra giovinezza. Proprietario il mitico don Ciccio, con il suo collaboratore Orazio Salvo (don Arazio). Nel 1976 venne organizzato il I trofeo di carambola "Città di Mazara del Vallo", (Prima categoria carambola su campo nazionale) alla presenza del delegato provinciale della Federazione



Nicola Giammarinaro
Peppe Pecoraro, ?, Santoro Genova, ?, ?

Peppe Parrinello
Orazio Salvo, Ciccio Bucca, Girolamo Cristaldi, Pino Bucca

Pino Bianco
Pippo Ferrara - Catania

I finalisti 
Pippo Ferrara, Pino Bianco, Nicola Giammarinaro, Peppe Parrinello




Cerimonia di premiazione
Enzo Lucchese e Ciccio Bucca premiano
Alle spalle Vito Sardo, titolare dell'omonimo Bar








Primo classificato Pippo Ferrara
alle spalle Pino Giammarinaro (fialeddu), papà del concorrente Nicola


lunedì 22 marzo 2010

Scuola: Feste Studentesche

1962/63 - Festa del Liceo - Alla Colomba Bianca
Michele Ajello, Giovanni D'Alfio


1963/64 - Festa del Liceo
Gianni Buffa, Simone Bonanno, Gino Gancitano, Giovanni D'Alfio, Ginetto D'Andrea


1963/64 - Festa del Liceo - Colomba Bianca
Franca Maria Vaccara, Peppuccio Catania, Rosaria Pinta, (dietro: Filippo Antero, Diego Di Liberi, Lea Quinci, Paolo Pipitone

1964/65 - festa del Liceo - Al Crystal
Franca Giacalone, Giovanni D'Alfio, Mariella Salvo, Vito Bonafede


1964/65
Saro D'Alfio, Carlo Barbera, Gianni Incandela, Nino Di Maria, Giovanni D'Alfio


1964/65 - Sala Crystal - Festa del liceo
Pino Asaro, Lorenzo Fasulo, Nino Tumbiolo, Gianni Buffa, Giovanni D'Alfio, Saro D'Alfio, Mariella Salvo, Natale Russo (dietro s'intravede il rag. Nicola Tumbiolo)


1964/65 - Festa del Liceo
Nino Di Maria (Liceo classico), Giovanni D'Alfio (Istituto nautico)


1964/65 - Foto per il Sexy Ballet del Numero unico annuale dei maturandi
Graziella Iemmola, Tumbarello, Maria Tumbiolo, Sandro Tumbiolo, Anna Antonini, Michele Ajello, Angelica Perrone, Ignazio Caruso, Giuseppa Biondo, ?

1965
Giovanni Tedesco, Nuccio Mauriello, Rosellina Burgio, Gori Burgio


Brigida Ferrantello, Gianni Incandela, Leda Cracchiolo, Gaspare Tedesco


Madda Cracchiolo, Gaspare Tedesco





1965/66 - Festa dei Maturandi
Comitato per l'elezione della Reginetta del Liceo
Vito Bonafede, Ettore Burgio, Diana Mollica, Vito Ballatore, Aldo Fina 


Elezioni Reginetta del Liceo ad insindacabile giudizio del Comitato
Mimmo Romagnosi, Giovanni Cacioppo, Salvatore Di Giovanni, Egle Salvo, Vito Ballatore, Nino Falco

Consegna della fascia


Come da tradizione lo speaker dà della lettura lista degli sponsor e dei relativi regali


Paolo Tedesco, Egle Salvo, Maria Foggia 


Maria Foggia Tedesco - Egle Salvo - Rina Favata Norrito

Brindisi augurale
Totò Truglio, Giancarlo Russo, Vito Ballatore, Egle Salvo, Ettore Burgio, Liliana Pinta, Calcedonio Bruno, Mariella Salvo, Vito Bonafede


Gianni Casale, Vito Ballatore, Mariella Salvo, Anna Sardo, Paolo Ingargiola


Vito Ballatore, Ettore Burgio, Calogero Di Stefano, Nello Buscemi, Salvatore Letterato


Anna Bocina, Vito Hopps, Diana Mollica, Vito Ballatore


Diego Foraci, Piero Giacalone, Scuderi, Mimmo Cucco, Salvatore Letterato, Totino Messina, Nando Mandina, Dino Crocchiolo, Pino Pernice, Angelo Gentile, Nino Bonanno, Gaspare Di Giovanni


Liliana Pinta, Gaspare Di Giovanni (dietro Concetta Albanese)


Aldo Fina, Maria Sammartano, Salvatore Bianco, Celeste Perrone, Vito De Simone, Gino Gancitano, Leonardo Faugiana, Salvatore Letterato, Gaspare Di Giovanni (di spalle), Pippo Accardi, Benedetto Rizzo, Enzo Pipitone e Michele Ajello


1966/67
Paola Mistretta, Enzo Papa, Susanna Pinta, Franco Adamo


Diana Buffa junior, Diana Buffa senior, Gino Gancitano, Caterina Ragusa, Anna Casano, Enzo Pipitone, Pino Catalano, Natale Russo, Franca Passanante, Graziella Frisone, Giovanni D'Alfio, Lorenzo Fasulo


Giovanni Frisone


Enzo Pipitone, Franca Passanante, Gianni Buffa, Pino Catalano, Natale Russo, Laura Lombardo, Gino D'Andrea Gino Gancitano, Diana Buffa senior, Roberto Salvo 
In basso: Caterina Ragusa, Anna Casano, Lorenzo Fasulo, Diana Buffa junior, Pina Cuttone


1965/66 - Festa del liceo
Lorenzo Fasulo, Natale Russo, Gianni Buffa


1965/66 - Festa dei Maturandi
Franca Passanante (maturanda), Pino Catalano (maturo)


Vera Mannone, Natale Russo, Michele Argentino, Milena Giubilato


Michele Argentino, Milena Giubilato

1966/67 - Festa del liceo
Diego Foraci, Giglio, Natale Russo, Francesca Salvo, Roberto salvo, Gino Gancitano, Pino Morrione, Diana Buffa, Lorenzo Fasulo

Lorenzo Fasulo, Pino Catalano, Natale Russo

1967/68 - Festa dei Maturandi
Girolamo Cristaldi, Danilo Marino, Francesca Petruccelli, Filippo Vazzana, Lindo Pirollo


1967/68 - Scampagnata scolastica
Aaapneddu Ciravolo, don Pietro Pisciotta, Filippo Vazzana 


1967/68 - Festa dei Maturandi
Maurizio D'Andrea, Liliana Cusimano, Liliana Romeo, ?, Filippo Vazzana, Rosamaria Spagnolo, Rizzo, Francesca Petrucelli, Girolamo Cristaldi, Michele D'Aguanno, Egle Salvo, Francesca Modica, Francesca Sardo, Michele Mezzapelle, Emanuele, Michele Frazzetta, Vito De Pasquale, Vito Barracco, Lindo Pirollo, ?, ?, Luigi Tumbarello, Nino Prestia, Rino Zambito, Ninni Pecoraro, Ettore Bonafede, Sergio Bandini 

1969/70
Antonio Quinci, Carmelo Curti, Mario Ingargiola


Caccia al tesoro
Negli anni Sessanta era in voga organizzare e partecipare alla Caccia al Tesoro. Si organizzavano queste gare a premi in occasione di feste di varia natura. Le più gettonate erano quelle che si realizzavano per la Festa del Liceo e per quella della Matricola. Le foto che seguono si riferiscono 

1963/64 - Equipaggio n. 11 - II classificato - Festa del Liceo anno della mia maturità
Ettore Ditta, Adriana Sammartano, Gaspare Di Giovanni, Pino Catalano, Gaspare Tedesco


Una delle prove pratiche era andare a trovare un mulo 
e a dorso di esso presentarsi davanti alla commissione
Pino Catalano, Gaspare tedesco, Gaspare Di Giovanni, Ettore Ditta


.... un'altra era andare a prendere un pesce e poi in tenuta sub sedersi al bar e sorbirsi un caffè freddo
Adriana Sammartano


Trovare una capra e portarla a bordo di un peschereccio



Gaspare Di Giovanni, Maltese (segretario di una Scuola), Gaspare Tedesco
Credo che quella immagine si riferisca ad prova che consisteva nel portare una persona alta almeno... e non era facile per quei tempi anche perché gli equipaggi dovevano portare persone diverse, e non credo ve ne fossero molte allora in giro, e disponibili! Oggi questa prova non sarebbe stata concepita

La favolosa Opel Kadett Mod. 1962 - 3 volumi e 2 porte spinta da un motore 4 cilindri monoalbero (laterale) di 993cm³ da 40CV  ci accompagnò per tutta la gara
Mentre noi eseguivamo le prove pratiche, Adriana, in macchina, scriveva le risposte ai quiz